Filippo Arienta

Studente, sportivo e attivista, arriva ad occuparsi di scienze ambientali dopo un percorso tortuoso ma radicato nella profonda ammirazione verso la natura in tutte le sue svariate espressioni e nel desiderio di preservarla.