Overtourism: anche il turismo lascia un’impronta sull’ambiente

L'overtourism indica la situazione ingestibile dei turisti nelle mete più gettonate. Un fenomeno così impattante che si inizia a parlare di inquinamento turistico. Overtourism significa letteralmente “sovraffollamento turistico” e il suo impatto sull’ambiente sta diventando pesante al punto che si comincia a parlare di inquinamento turistico. L''overtourism (fonte: Google Immagini) In maniera più tecnica viene … Continue reading Overtourism: anche il turismo lascia un’impronta sull’ambiente

Una tarma da cera per un futuro plastic-free?

Una recente scoperta che ha riempito i ricercatori di speranza: la tarma da cera che si nutre di plastica come arma contro l’inquinamento. Larva che ha mangiato la plastica (foto: Ansa) I dati allarmanti della plastica sono ormai conosciuti: il più importante è che solo il 20% della plastica prodotta è stato riciclato o smaltito. … Continue reading Una tarma da cera per un futuro plastic-free?

“Turismo degli animali”: due facce della stessa medaglia?

Il "Turismo degli animali" può essere un'opportunità per l'economia locale e per la conservazione delle specie...ma non sempre è così Il 20-40% del turismo globale è rappresentato dal “Turismo degli animali”, dove quest’ultimi sono delle vere e proprie attrazioni turistiche, in gergo definite “wildlife tourist attractions” (da adesso WTA). Sogno dei più è sicuramente quello … Continue reading “Turismo degli animali”: due facce della stessa medaglia?

Slow tourism: per l’ambiente e il territorio

La lentezza come punto di arrivo per un nuovo tipo di turismo: slow tourism, una nuova opportunità per uno sviluppo sostenibile delle destinazioni Il concetto di lentezza si sta sempre più affermando in un mondo ormai tutt’altro che… slow. Nato principalmente nell’ambito culinario per contrastare il sempre più dilagante fenomeno del cibo fast e di … Continue reading Slow tourism: per l’ambiente e il territorio